Analisi

Ridurre i costi per gli assicuratori attraverso un'efficace gestione dei sinistri

Le società assicurative noteranno che il procurement strategico di beni e servizi, unito a processi snelli di gestione dei sinistri, può condurre a risparmi sostanziali.

Per le società assicurative che cercano di alleggerire i costi, l'applicazione di processi efficaci di gestione dei sinistri può tradursi in notevoli risparmi. Per ottenere questi benefici, è cruciale svolgere un'analisi approfondita del modo in cui la società acquista beni e servizi, chiedendosi: quali sono le competenze, i processi e le infrastrutture attualmente in uso presso la funzione di procurement? 

La domanda successiva che l'organizzazione dovrebbe porsi serve a capire se le prassi e le linee guida per la gestione dei sinistri sono solide e coerenti in tutti i dipartimenti. Se la risposta è no, è bene considerare l'opzione di interpellare dei team trasversali nelle funzioni procurement, sinistri, vendite e sviluppo prodotti per considerare due insiemi di fattori: quelli interni e quelli esterni.

I fattori interni includono il modo in cui si strutturano i processi riferiti ai sinistri e i criteri di misurazione utilizzati per giungere alla liquidazione. Ad esempio, esistono sistemi standardizzati per calcolare la svalutazione? Ricevuta la richiesta di risarcimento per un iPad di due anni che è andato perduto, il responsabile dei sinistri ne controlla il valore attuale? Potenzialmente, cambiare il modo in cui i responsabili dei sinistri interagiscono con clienti e fornitori può avere un enorme impatto in termini di risparmi.

I fattori esterni includono, ad esempio, lo sviluppo di una rete di fornitura per svolgere riparazioni o fornire parti sostitutive e i termini finanziari concordati.

Come in ogni riforma, il successo dipende dalla capacità e dalla disponibilità del personale rispetto al cambiamento. Il personale che gestisce i sinistri deve essere formato per cambiare il modo in cui interagisce con le proprie controparti e ai diversi profili di clientela dovrebbe essere assegnato un tipo di dialogo specifico applicabile all'intera gamma di sinistri.

La formazione deve essere esaustiva e includere esperienze pratiche di lavoro, con moduli formali e programmi di orientamento specifici per il personale del procurement. Reperire risorse dedicate alla formazione è fondamentale mentre i consulenti di Efficio sostengono i team esistenti, collaborando in ogni flusso di lavoro come un unico team multi-funzionale.

Per assicurare che il processo di miglioramento continui a lungo termine è fondamentale dotarsi di un sistema di monitoraggio basato su indicatori chiave di performance (KPI), disporre di uno strumento di benchmarking per esaminare i risparmi previsti rispetto a quelli effettivamente realizzati e fornire informazioni al personale su come ottenere i KPI mensilmente.

Molte aziende del settore scoprono che l'applicazione di un programma di trasformazione efficace, comprensivo di formazione del personale e di misure volte a garantire la trasparenza dei processi di business e delle spese per categoria, conduce a risparmi generalizzati molto significativi