Gli acquisti nell’era del COVID-19 - Whitepapers | Efficio IT

Whitepaper

Gli acquisti nell’era del COVID-19

Words: Tim von der Decken

La pandemia di coronavirus ha generato una crisi senza precedenti e ha costretto molte aziende ad affrontare sfide mai viste prima. Che cosa fare e da dove cominciare? Prima di tutto bisogna riprendere la lucidità e rimanere concentrati, gestendo la liquidità con attenzione e utilizzando il tempo a disposizione per prepararsi al post-COVID-19.

Calo della domanda, dipendenti licenziati o in cassa integrazione e supply chain interrotte: la pandemia di COVID-19 ha causato uno shock significativo e inaspettato a livello di domanda e offerta per l’economia globale. “A differenza di quella del 2008/09, questa crisi è universale; i suoi effetti si estendono su tutti i Paesi e a tutti i livelli della società”, ha dichiarato Christine Lagarde, presidente della Banca centrale europea.

Con il COVID-19 le attività economiche si sono ridotte drasticamente, interrompendo la produzione a livello globale. “Oggi pensiamo che lo shock prodotto dal COVID-19 causerà una recessione globale” ha dichiarato Bruce Kasman, capo economista di J.P. Morgan.

In aggiunta ai problemi sanitari e alla sofferenza umana, l’economia sta attraversando delle difficoltà che in pochi avrebbero immaginato. Le aziende sono alla spasmodica ricerca di risorse per attraversare questo periodo con il minor costo economico possibile o semplicemente per sopravvivere.

L’ufficio acquisti si può rivelare un partner importante durante la crisi

Adattarsi quanto prima è di primaria importanza. I governi di tutto il mondo hanno promesso misure esaustive di sostegno economico. Ma finché queste parole non si trasformeranno in realtà la liquidità delle aziende deve essere protetta dalle aziende stesse. L’ufficio acquisti è in grado di svolgere un ruolo di primo piano e contribuire in modo significativo al raggiungimento di questo obiettivo...