Our site uses cookies

I agree Our site saves small pieces of text information, called “cookies” on your device. Find out more in our cookie policy. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies.

Implementazione di un risparmio sostenibile per il Grupo VIPS

Efficio ha assistito Grupo VIPS nell'attuazione di un programma di sourcing strategico della propria spesa diretta e indiretta, conseguendo un risparmio del 10% in sei mesi. 

Ciò ha permesso una migliore collaborazione tra le diverse funzioni, il potenziamento delle competenze e un maggior coinvolgimento di tutto il personale addetto al Procurement, assicurando che la squadra esistente disponesse delle capacità necessarie per continuare a generare benefici in futuro.

Contesto

Grupo VIPS è una società leader nel settore della ristorazione e del commercio al dettaglio in Spagna, con un fatturato annuo di 500 milioni di euro. Grupo VIPS detiene 375 ristoranti e, inoltre, ha stipulato una joint venture con Starbucks Coffee International per tutti i punti vendita spagnoli, portoghesi e francesi della multinazionale. Grupo VIPS ha recentemente ristrutturato il proprio reparto di Procurement per separare la ristorazione dalla vendita al dettaglio ed era alla ricerca di un consulente esterno per identificare e cogliere le opportunità di risparmio rispetto alla propria spesa esterna.

Efficio è stata selezionata e incaricata di generare risparmi annui dal 4% al 7% nella spesa per gli alimenti e di garantire la sostenibilità a lungo termine di tali benefici. Un'ulteriore richiesta consisteva nel migliorare la performance generale e la visibilità della funzione Procurement tramite cambiamenti di processi, l'introduzione di nuovi strumenti e la formazione del personale.

Approccio

Grazie all'esperienza e alla profonda conoscenza del mercato di cui dispone Efficio, il team di Grupo VIPS è riuscito a:

  • Introdurre sette team multi-funzione addetti al sourcing strategico che abbracciano le funzioni Procurement, R&D e Quality & Innovation

  • Garantire l'approvvigionamento di una vasta gamma di categorie alimentari, rinnovare i processi di sviluppo dei prodotti al fine di permettere un coinvolgimento più precoce del Procurement e separare la logistica in ingresso dai contratti di fornitura in tutta Europa

  • Collaborare con il reparto di sviluppo dei prodotti per identificare e attuare una serie di miglioramenti alle specifiche alimentari, oltre ad armonizzare gli ingredienti tra i vari menù dei diversi marchi detenuti da VIPS

  • Richiedere preventivi a potenziali fornitori sulla base delle specifiche attuali e delle proposte alternative più efficienti a livello di costi

  • Introdurre un processo di revisione dei prezzi dei venditori per i prodotti basati su commodity e stipulare accordi indicizzati a lungo termine

  • Introdurre accordi Tier 2 con visibilità dei prezzi fino a livello dei singoli ingredienti

  • Negoziare accordi quadro con gli attuali fornitori di prodotti alimentari per fare leva sull'intera spesa di Grupo VIPS

  • Ridefinire la supply chain per approvvigionarsi direttamente presso i fornitori di prodotti freschi, al fine di gestire la spesa complessiva e le variazioni di prezzo

  • Introdurre nuovi strumenti automatizzati che permettono di organizzare con efficienza gare d'appalto periodiche per i prodotti alimentari

  • Collaborare con il reparto Qualità allo scopo di permettere una gestione proattiva dei 350 principali articoli gestiti a magazzino tramite una banca dati centralizzata

  • Rivedere i processi di sviluppo dei prodotti al fine di permettere un coinvolgimento più precoce della funzione Procurement

I risparmi sono già stati raggiunti e le capacità dei nostri team sono state fortemente potenziate: ora siamo coinvolti in misura molto maggiore in tutto il processo di sviluppo e svolgiamo un ruolo molto più attivo nel garantire che i prodotti che offriamo siano omogenei e di qualità

Gerardo Corbal, CEO di Grupo VIPS

Risultati

L'impegno di Efficio ha permesso al cliente di ottenere numerosi benefici significativi, tra cui:

  • Il raggiungimento di un risparmio annualizzato del 10% sulle spese per alimenti e bevande
  • L'attuazione della maggior parte dei nuovi contratti relativi a prodotti alimentari entro sei mesi dall'avvio del progetto
  • Il conseguimento della neutralità di cassa entro qualche mese dalla conclusione del progetto
  • Una maggiore visibilità della funzione Procurement all'interno dell'organizzazione
  • Il potenziamento delle competenze del team addetto agli approvvigionamenti grazie ad un coinvolgimento costante nel processo strutturato
  • Maggiore collaborazione tra le diverse funzioni per favorire un ruolo a maggior valore aggiunto per il Procurement in futuro
Cosa ci hanno insegnato i problemi di procurement di Kraft Heinz
Analisi
Cosa ci hanno insegnato i problemi di procurement di Kraft Heinz

Kraft Heinz ha recentemente annunciato una svalutazione di $15 miliardi e un taglio ai dividendi di oltre il 30%. Come può il procurement supportare l'azienda a raggiungere la "crescita sostenibile e redditizia" a cui Hees si rivolgeva?

Gli ostacoli al progresso nel percorso di digitalizzazione del procurement
Analisi
Gli ostacoli al progresso nel percorso di digitalizzazione del procurement

Il nostro studio ha rilevato che un fattore principale tra i diversi ostacoli interni ed esterni alla digitalizzazione del procurement ha a che fare con la selezione delle persone giuste che ne permettano il funzionamento.

 Come generare il massimo valore attraverso il source to pay
Analisi
Come generare il massimo valore attraverso il source to pay

Ottimizzando le soluzioni e i processi source to pay (S2P), le aziende possono generare un enorme impatto sul proprio utile, sapendo per cosa viene speso il denaro al momento dell’acquisto e non al momento in cui arrivano le fatture.

Attenzione a fare affari con amici e strette di mano
Analisi
Attenzione a fare affari con amici e strette di mano

In un articolo pubblicato originariamente su Future of Procurement da Raconteur, Ian Bolger viene citato riguardo all'importanza di trovare un equilibrio tra le relazioni personali nel mondo degli affari e un approccio etico al procurement.