Our site uses cookies

I agree Our site saves small pieces of text information, called “cookies” on your device. Find out more in our cookie policy. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies.

Tryg migliora grazie ad un procurement più intelligente

La combinazione di un mercato altamente competitivo e di gravi eventi meteorologici ha visto il combined ratio di Tryg aumentare negli ultimi anni. Dovendo ridurre i costi, Tryg ha lavorato con Efficio per creare il programma Next Level Sourcing (NLS) e generare risparmi significativi, rapidi e sostenibili.

Efficio ha identificato una serie di leve, interne ed esterne, che potevano essere applicate per ridurre i costi e semplificare i processi di approvvigionamento per una potenziale riduzione della spesa del 7%.

Svariate iniziative nelle aree dei sinistri e delle spese indirette si sono tradotte in un successo immediato, grazie anche al sostegno di un dettagliato programma di formazione. Fino ad ora il programma ha generato risparmi per 92 milioni di euro e ha trasformato il Procurement di Tryg

Il contesto

Tryg è leader del settore assicurativo nei Paesi scandinavi da oltre 200 anni. Oggi l'azienda serve 2,7 milioni di clienti in Danimarca, Norvegia e Svezia.

Tuttavia, le difficili condizioni di mercato hanno visto il combined ratio di Tryg salire al 98%, il che voleva dire che l'azienda stava versando praticamente tutti i premi incassati.

Efficio è stata coinvolta per capire se la funzione di Procurement potesse generare dei risparmi. La nostra analisi ha identificato una serie di opportunità di miglioramento. La limitata trasparenza della spesa per i sinistri ha reso difficile il processo decisionale, i processi di procurement e le competenze variavano da un dipartimento a un altro e il gran numero di fornitori si traduceva nella grande variabilità dei prezzi.

Per risolvere queste problematiche Efficio e Tryg hanno concepito il programma Next Level Sourcing. È stata quindi creata una rete di fornitori più limitata che utilizzava solo i fornitori con il miglior rapporto qualità-prezzo. Ad esempio, per il ramo auto, il numero di officine di riparazione è stato ridotto da oltre 1000 a poche centinaia, e tutte prevedevano un piano di sconti. Le officine di riparazione dei cristalli sono passate da oltre 1000 a due sole partnership strategiche.

Efficio ha cercato al di fuori delle tradizionali leve del procurement per trovare ulteriori opportunità di riduzione dei costi. È stato sviluppato un nuovo sistema web-based per i sinistri con calcolo standardizzato della svalutazione. Sono state altresì create diverse procedure di gestione dei sinistri che prevedevano un livello di accuratezza diverso tra i clienti a basso rischio e quelli con svariate denunce di sinistro, per i quali i controlli erano più approfonditi.

Il programma Next Level Sourcing ha contribuito a generare risparmi e i risultati dell'azienda sarebbero stati molto diversi senza il sostegno di Efficio.

Morten Hubbe
Amministratore Delegato di Tryg

L'approccio

I team inter-funzione (composti da personale di Efficio e di Tryg) sono nati per mettere in discussione lo status quo in ogni area, inclusi il sourcing, la gestione dei sinistri, lo sviluppo dei prodotti, le vendite, il marketing, l'IT e la gestione delle strutture.

Accese trattative hanno avuto luogo per i settori assicurativi di veicoli a motore, oggetti personali, salute e abitazione, al fine di definire una rete di fornitori autorizzati secondo termini più standardizzati e favorevoli. La spesa si è ridotta significativamente, ad esempio le spese per sinistri sugli oggetti personali è scesa del 9% mentre quella per i sinistri dei veicoli a motore del 7%. Lo strumento di eAuction per sinistri strutturali di grandi edifici, oltre a rappresentare un ulteriore elemento di novità, ha generato risparmi pari al 20%.

Il successo del programma è dipeso dalla capacità del personale di Tryg di adottare e applicare nuovi metodi di lavoro. Il team preposto al progetto ha concepito e realizzato un esaustivo programma di formazione sui nuovi processi per il personale di gestione dei sinistri. Inoltre, per aumentare le competenze dei membri del team di Procurement è stato progettato un programma formale di formazione e coaching.

I risultati

Efficio ha aiutato Tryg a identificare una potenziale riduzione di spesa del 7% attraverso il programma NLS. Fino ad oggi i risparmi totali si sono attestati a 92 milioni di euro attraverso una serie di iniziative di sourcing strategico e miglioramento dei processi interni.

Un numero molto ridotto di partnership con fornitori strategici per ogni ambito del business ha permesso a Tryg di sfruttare al meglio il proprio potere d'acquisto e migliorare sensibilmente la politica di prezzo. I processi di gestione dei sinistri sono stati semplificati e la capacità di valutare meglio articoli smarriti o danneggiati ha permesso di ridurre i costi.

Per assicurare che i risparmi siano sostenibili è stato introdotto un nuovo sistema di monitoraggio comprensivo per effettuare il benchmark dei risparmi reali rispetto a quelli attesi e fornire una guida su come raggiungere i KPI.

Oltre a ridurre sensibilmente i costi, il programma ha generato anche altri benefici. La totale trasparenza di spesa ha reso il processo decisionale più puntuale, i processi sono stati standardizzati nell'intera organizzazione e il personale ha acquisito nuove capacità e competenze.

Il programma ha aiutato Tryg a sfruttare il prestigio della propria storia per creare una piattaforma più forte e sostenibile per il futuro.

Gli ostacoli al progresso nel percorso di digitalizzazione del procurement
Analisi
Gli ostacoli al progresso nel percorso di digitalizzazione del procurement

Il nostro studio ha rilevato che un fattore principale tra i diversi ostacoli interni ed esterni alla digitalizzazione del procurement ha a che fare con la selezione delle persone giuste che ne permettano il funzionamento.

 Come generare il massimo valore attraverso il source to pay
Analisi
Come generare il massimo valore attraverso il source to pay

Ottimizzando le soluzioni e i processi source to pay (S2P), le aziende possono generare un enorme impatto sul proprio utile, sapendo per cosa viene speso il denaro al momento dell’acquisto e non al momento in cui arrivano le fatture.

Attenzione a fare affari con amici e strette di mano
Analisi
Attenzione a fare affari con amici e strette di mano

In un articolo pubblicato originariamente su Future of Procurement da Raconteur, Ian Bolger viene citato riguardo all'importanza di trovare un equilibrio tra le relazioni personali nel mondo degli affari e un approccio etico al procurement.

Creazione di valore sostenibile e misurabile per GTM
Case study
Creazione di valore sostenibile e misurabile per GTM

Un sistema obiettivo, trasparente ed equo per misurare l’efficacia del procurement