Our site uses cookies

I agree Our site saves small pieces of text information, called “cookies” on your device. Find out more in our cookie policy. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies.

Efficio, una storia di crescita

07 aprile 2017
Efficio, la società di consulenza esperta nel procurement, è stata riconosciuta come una delle aziende che crescono più rapidamente di tutta Europa in una relazione speciale pubblicata dal Financial Times.

La classifica FT 1000 elenca le mille aziende europee che hanno raggiunto la più elevata percentuale di crescita del proprio fatturato tra il 2012 e il 2015. I ricavi di Efficio sono cresciuti del 86% nel triennio conclusosi nel 2015, con un fatturato totale pari a 32,5 milioni di sterline e vendite internazionali pari a 16 milioni di sterline.

Generazione della domanda

Jens Pedersen, CEO di Efficio, associa il successo dell'azienda all'interessante proposta di valore per i clienti che desiderano trasformare la propria funzione Procurement. “Le condizioni di mercato hanno reso gli approvvigionamenti una priorità assoluta per le aziende. L'importanza di ottimizzare il procurement cresce man mano che l'economia globale diventa più competitiva e le aziende fanno sempre maggiore affidamento su una rete di fornitori. Poiché gli approvvigionamenti rappresentano tra il 50 e il 70% dei ricavi nella maggior parte delle organizzazioni, i costi di gestione in quest'ambito possono avere un impatto sostanziale sui risultati.

“La proposta di valore ai nostri clienti è chiara”, spiega Jens. “Contribuiamo alla trasformazione della funzione Procurement, migliorando i processi interni e potenziando le competenze dei team interni per garantire risparmi significativi e risultati sostenibili a lungo termine."

Il profilo della clientela di Efficio è cambiato e questo è uno dei fattori che hanno stimolato la crescita aziendale. “A differenza di quanto avveniva in passato, le organizzazioni di medie dimensioni di tutto il mondo, attive in molteplici settori – servizi finanziari, produzione manifatturiera, utility, società di servizi, compreso il settore pubblico – hanno cominciato a rivolgersi alle società di consulenza per ricevere sostegno”, spiega Jens. “Ora assumono consulenti nell'ambito del procurement e ottengono un ritorno di molto superiore al loro investimento. Dal canto nostro, noi veniamo pagati solo sulla base dei risultati che loro ottengono”.

Anche le società di private equity ricorrono a consulenze nell'ambito del procurement come importante leva nella creazione di valore per il proprio portafoglio. “Per un grande private equity la semplificazione dei processi di approvvigionamento in un vasto portafoglio di aziende rappresenta un modo efficiente di conseguire risparmi significativi sui costi”, aggiunge Jens. “Abbiamo collaborato con numerosi gruppi di private equity di primo piano che ci hanno incaricati di identificare i risparmi in fase di valutazione delle opportunità, talvolta anche prima che venisse concluso un accordo, e di mettere a punto programmi finalizzati a garantire risparmi sostenibili per ogni azienda in portafoglio, sfruttando processi di sourcing strategico comuni e le conoscenze disponibili nell'intero portafoglio”.

La proposta di valore ai nostri clienti è chiara. Contribuiamo alla trasformazione della funzione Procurement, migliorando i processi interni e potenziando le competenze dei team interni per garantire risparmi significativi e risultati sostenibili a lungo termine.

La consulenza non basta, contano i risultati

Ciò che distingue il modello di business di Efficio da quello delle altre società di consulenza è il suo orientamento ai risultati, non solo alla fornitura di consulenza, con una retribuzione legata ai risultati e un'offerta di servizi che va dalla trasformazione ai servizi gestiti continuativi.

Per garantire un ritorno sull'investimento, Efficio fissa obiettivi molto chiari all'inizio di ogni collaborazione e si impegna a conseguire miglioramenti misurabili e sostenibili. Efficio ha sviluppato eFlow, una piattaforma tecnologica messa a punto dagli esperti di procurement aziendali, per semplificare e supportare i processi di approvvigionamento, sfruttare la conoscenza degli esperti di Efficio, misurare e tracciare i risultati.

“Insegniamo ai clienti come utilizzare la tecnologia e come interpretare i dati generati”, spiega Jens. “Questo approccio ci permette di offrire più rapidamente un maggior valore ai clienti e di garantire che i risultati siano sostenibili a lungo termine. La nostra offerta combinata di servizi, tecnologia ed esperienza è unica e piace ai clienti”.

Presenza globale

Efficio evolve insieme al suo mercato. La società si è allargata, creando hub regionali in Germania e negli Stati Uniti, e uffici commerciali in Francia, Italia, Medio Oriente, Scandinavia e Svizzera. “La nostra offerta sta cambiando”, spiega Jens. “Negli ultimi cinque anni abbiamo notato un prolungamento della durata delle relazioni con i nostri clienti grazie alla nostra offerta di servizi gestiti. Attualmente i servizi gestiti, basati sulla nostra tecnologia e sulle conoscenze dei nostri esperti, rappresentano il 50% del nostro fatturato. Prevediamo che arriveranno a rappresentare la principale fonte dei nostri ricavi visto che un numero crescente di clienti richiede un sostegno per periodi sempre più lunghi".

Esistiamo ormai da 17 anni e siamo probabilmente una delle più grandi società di consulenza nell'ambito del procurement, ma l'azienda ha ancora l'energia di una start-up.

Prospettive future

I risultati straordinari conseguiti da Efficio nel periodo 2012-2015 l'hanno collocata tra le aziende europee in più rapida crescita secondo la classifica FT 1000 e il percorso di crescita della società non si è fermato.

Ad Efficio è stata recentemente affidata la creazione di un quadro per il settore pubblico che permetterà all'azienda di fornire servizi di consulenza ad enti pubblici per i prossimi due anni, aprendo così un altro significativo filone di attività. Si prevede che l'espansione della rete di uffici, associata allo sviluppo continuo di eFlow, all'applicazione tecnologica integrata di Efficio e alla richiesta globale di semplificazione nell'ambito del procurement, traineranno la crescita futura.

“Esistiamo ormai da 17 anni e siamo probabilmente una delle più grandi società di consulenza nell'ambito del procurement, ma l'azienda ha ancora l'energia di una start-up”, aggiunge Jens. “Collaboriamo come una grande squadra globale composta da consulenti di oltre 40 nazionalità diverse. Attraiamo eccellenti professionisti che seguono con passione grandi progetti di miglioramento per i nostri clienti globali: questo è il segreto del nostro successo. L'inclusione nella classifica FT 1000 è un apprezzato riconoscimento dei successi riportati fino ad ora, ma siamo convinti che per Efficio il bello debba ancora arrivare”.